IL PRIMO PRESIDENTE ELETTO DAL POPOLO

La più grande e gratificante soddisfazione politica che mi sia stata riconosciuta dai miei concittadini , è stata l’ elezione diretta a Presidente del Consiglio Municipale di Cassibile Fontane Bianche. Un risultato che ci ha riempito di gioie ma allo stesso tempo di grandi responsabilità. Un impegno non da poco considerando la complessità delle problematiche e soprattutto la mancanza di fondi a disposizione. Pur tuttavia i nostri sforzi sono stati concentrati alla soddisfazione di importanti esigenze in termini di servizi che i nostri concittadini ci richiedevano.

La nostra visione di crescita e di sviluppo, a nostro avviso e come promesso ai cittadini, si imperniava sulla ricerca e sulla valorizzazione delle nostri origini, della nostra identità, della nostra storia socio culturale ed economica e cioè verso la conquista di posizioni autonome rispetto alla egocentricità cieca ed ottusa dell’amministrazione centrale.


  • LO STEMMA ARALDICO DI CASSIBILE FONTANE BIANCHE
    L’indizione del concorso per la ricerca della nostra identificazione da cui trarre forza attingendo dalla nostra peculiare storia per proiettarci verso un futuro ricco di conquiste e di speranze soprattutto per i nostri giovani. Cioè tirare fuori energia dalle nostri origini e dai nostri antenati con la consapevolezza di guardare avanti con forza, onore e determinazione , senza farsi abbagliare da false ed inopportune promesse.
  • L’INTITOLAZIONE DELL’AULA CONSILIARE “ Sebastiano Giuntini ”
    Aver intitolato l’aula consiliare, luogo istituzionale per eccellenza, a un nostro storico e benemerito cittadino esempio di conquiste sociali e strutturali per il nostro paese, simboleggia un segnale forte e  deciso alle nuove generazioni

La consapevolezza di un popolo trae forza dalle proprie origini e si proietta con determinazione nel futuro, inevitabilmente migliore. Accettare le sfide senza paura, con lealtà e coerenza e soprattutto sapere dove andare.

Non c’è vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare

Rimani in contatto

Paolo Romano

339 5031832

studioromanopaolo@alice.it

Contatti